Che bomba questi probiotici



Scopriamo insieme i benefici dei probiotici!


Non servono solo per riequilibrare l’intestino dopo una terapia antibiotica. È provato che i fermenti lattici hanno effetti benefici sorprendenti. Basta scegliere quelli giusti.

Sono un toccasana e migliorano coliti e vaginiti. Ma i probiotici, i fermenti lattici che trovi al naturale nello yogurt o sotto forma di integratori, ti riservano ancora tante sorprese. -Influiscono positivamente sul microbiota o microbioma, il complesso di batteri che vive nell’intestino con centinaia di specie diverse e una molteplicità di effetti anche su organi lontani come il cervello- spiega Lorenzo Drago, microbiologo e presidente della Società internazionale del microbioma. La ricerca più sorprendente, pubblicata di recente, riguarda il Parkinson: sembra che un microbioma difettoso favorisca il passaggio nel cervello dell’alfasinucleina, la proteina killer delle cellule cerebrali. Ancora è presto per dire quali probiotici potranno combatterla, ma lo studio suggerisce che con una buona alimentazione la malattia si possa prevenire.

Asma e allergie

Se la flora batterica è in forma, anche il sistema immunitario ne beneficia e tiene lontane le allergie. Lo dicono le ultime direttive emanate dall’Organizzazione mondiale degli allergologi sulla base di diversi studi. -Nei bambini, i trattamenti non probiotici abbassano il rischio di ammalarsi di eczemi, asma e forme allergiche alimentari- dice Etta Finocchiaro, dietologa a Torino.

Quali scegliere

– in questi casi si dimostrano efficaci i prodotti a base di Bifidobacterium longum BB536 e Lactobacillus rhamnosus HN001- dice l’esperta.

Ipertensione

Se le stai provando tutte per abbassare la pressione sanguigna non ti resta che sperimentare i probiotici. Un recente studio pubblicato da un gruppo di ricercatori australiani ha confermato che prendendo ogni giorno un mix di probiotici la pressione scende, soprattutto nei valori minimi. – Inoltre, i fermenti lattici abbassano il colesterolo, riducono l’infiammazione e regolano l’equilibrio ormonale- dice l’esperta.

Quali scegliere

Nello studio i ricercatori hanno usato normali alimenti, o yogurt addizionati con probiotici e non integratori, ma la cosa più importante è protrarre il trattamento per più di due mesi, altrimenti non serve.

Sindrome dell’occhio secco

Gli occhi bruciano e si arrossano per niente? Può essere la sindrome dell’occhio secco, una patologia che colpisce una persona su tre. Dovuta alla riduzione del film lacrimale, compare più facilmente dopo la menopausa. Ma uno studio all’università di Catania ha dimostrato che un trattamento con probiotici, in aggiunta alla terapia con le lacrime artificiali di solito prescritta per questo disturbo, migliora nettamente la situazione. I motivi? Potenzia i sistemi difensivi della superficie oculare.

Quali scegliere

Le cure a base di probiotici devono prevedere però i ceppi giusti e dosaggi elevati. In questo caso puoi puntare sui fermenti Bifidobacterium e Lactobacillus, meglio se in associazione con altri ceppi.

Fonte: www.donnamoderna.com

 

Prodotti correlati:

LACTOFLORENE COLESTEROLO

ENTEROLACTIS PLUS

CODEX 5 MILIARDI



Garanzia per te

sito-web-legale

Pagamenti

Metodi di pagamento disponibili:
Bonifico bancario, contrassegno, Paypal e carte di credito ammesse o contanti per ritiro in sede.
available-credit-cards
Puoi pagare in contanti

Spedizioni

Metodi di spedizione disponibili:
GLS, SDA Express Courier, Poste Italiane, Fermo!Point.
available-shipping-methods

Comparatori e certificazioni

comparatore-1 comparatore-2comparatore-4Daasy Partnercomparatore-5



Serietà, esperienza e sicurezza su ePharmacy

Ordina su ePharmacy.it con fiducia, i nostri feedback parlano chiaro!

Spedizione entro 24 ore*

Spedizione gratuita per ordini superiori a 100 euro

*99% degli ordini processati