GYNOCANESTEN CREMA VAG 30G 2%


11,88 10,80

Disponibile

WhatsApp 393.8550559

Product Description

GYNO-CANESTEN

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antifettivi ed antisettici ginecologici, derivati imidazolici.

PRINCIPI ATTIVI:
Crema vaginale: 5 g di crema vaginale contengono clotrimazolo 100 mg.
100 mg compresse vaginali: clotrimazolo 100 mg.

ECCIPIENTI:
Crema vaginale: sorbitano stearato, polisorbato 60, cetil palmitato, alcool cetostearilico, ottildodecanolo, alcool benzilico, acqua depurata.
100 mg compresse vaginali: lattosio monoidrato, amido di mais, magn esio stearato, silice colloidale anidra,calcio lattato pentaidrato, crospovidone, acido lattico, ipromellosa, cellulosa microcristallina.

INDICAZIONI:
Trattamento di sintomi localizzati quali prurito, leucorrea, arrossamento e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passaggio dell’urina qualora tali sintomi siano conseguenti ad infezioni vulvovaginali sostenute da candida precedentemente diagnosticati dal medi co.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA:
Le compresse o la crema vanno introdotte il più profondamente possibile in vagina la sera ed a tale scopo la paziente dovrà assumere la posizione supina a gambe lievemente piegate.
Il trattamento dovrebbe essere opportunamente iniziato e concluso nel periodo intermestruale.
Se i sintomi persistono per più di 7 giorni, può trattarsi di una patologia che richiede trattamento medico.
In caso di necessita’ il trattamento può essere ripetuto.
Tuttavia, infezioni ricorrenti possono indi care una patologia di base, come il diabete o un’infezione da HIV.
Se i sintomi si ripresentano entro 2 mesi la paziente deve rivolgersi al medico.
Non usare tamponi, lavande vaginali, spermicidi o altri prodotti vaginali durante l’impiego del prodotto.
Durante l’uso del prodotto si raccomanda di evitare i rapporti vaginali, perchè l’infezione potrebbe essere trasmessa al partner.
Durante la gravidanza usare le comp resse vaginali, inserendole senza applicatore.
Il prodotto e’ destinato all’impiego da parte di adulti e adolescenti sopra i 12 anni.
Crema vaginale: salvo diversa prescrizione medica, si somministra giornalmente, e cioè alla sera, per 3 giorni consecutivi, introducendo il contenuto di un applicatore (5 g circa) profondamente in vagina.
Se necessario può essere effettuato un secondo trattamento di 3 giorni.
Modalita’ di applicazione: l’applicatore va usato una sola volta e quindi gettato al fine di evitare possibili reinfezioni. Dopo aver lavato accurata mente le mani, introdurre la compressa vaginale direttamente con il di to il piu’ profondamente possibile in vagina (il modo migliore e’ con la paziente sdraiata sul dorso, con le gambe leggermente flesse).
Nelle forme croniche recidivanti, la posologia giornaliera puo’ essere aum entata a 2 compresse vaginali la sera, per un periodo di 6-12 giorni.
Inoltre, si consiglia l’applicazione della crema esternamente, sulla z ona perineale sino alla regione anale.
Ciò si esegue applicando in loco la crema in strato sottile 2-3 volte al giorno; si consiglia anche, soprattutto in caso di vulvite da Candida, il contemporaneo trattamento locale del partner (glande e prepuzio) con la crema.
Perche’ le compresse si dissolvano completamente e’ necessario che la vagina present i un adeguato grado di umidita’.
Altrimenti, potrebbe verificarsi la fuoriuscita di frammenti non dissolti della compressa.
Per evitare cio’ , e’ importante che il medicinale venga inserito il piu’ profondamente possibile in vagina al momento di coricarsi.
Se, nonostante tale precauzione, la compressa dovesse non dissolversi completamente nell’arco di una notte, si dovra’ prendere in considerazione l’impiego della crema vaginale.

CONSERVAZIONE:
Crema vaginale: questo medicinale non richiede alcuna condizione parti colare di conservazione.
Compresse vaginali: conservare ad una tempera tura non superiore a 25 gradi C.

AVVERTENZE:
Se la paziente ha febbre (38 gradi C o piu’), dolore al basso ventre, mal di schiena, perdite vaginali maleodoranti, nausea, emorragia vagin ale e/o dolore alle spalle, deve consultare un medico.
La crema puo’ r idurre l’efficacia e la sicurezza dei prodotti a base di lattice, come preservativi e diaframmi, quando applicata nell’area genitale (donne: labbra e aree adiacenti alla vulva; uomini:prepuzio e glande del pene ).
L’effetto e’ temporaneo e si verifica solo durante il trattamento.
L’impiego, specie se prolungato, di prodotti per uso topico, puo’ dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.
In tal caso, e’ necessario i nterrompere il trattamento e adottare idonee misure terapeutiche.
Evit are il contatto con gli occhi.
Non ingerire.
La crema contiene alcool cetostearilico: puo’ causare reazioni cutanee locali (ad es.
dermatite da contatto).

 

Additional Information

Peso0.5 kg


Non ci sono recensioni disponibili su questo prodotto